Bondarenko, “L’Esilio” cioè “Die Verbannung”

“L’Esilio” cioè “Die Verbannung” di Bondarenko è una plaquette di 32 pagine pubblicata da Poesia&friends. Sono 24 poesie scritte in italiano e tradotte in tedesco da Danijel Szeredy e Alena Vaida. Alcune poesie sono già state pubblicate nei libri precedenti e alcune invece sono inedite.
L’autrice questa volta si presenta soltanto con il suo cognome: è una svolta sentimentale e nostalgica che la porta a rinunciare al nome “Natalia” che nel suo paese di provenienza si usa principalmente nelle forme ufficiali. Quotidianamente, invece, si usa una forma diminutiva.
La sinteticità del suo nome probabilmente diventerà da oggi la sua cifra identificativa.  

È il suo sesto libro pubblicato negli ultimi nove anni.